LOGO GRANDE TIMMAGINI

 

 

Cos’è TIMMAGINI?
Una casa fuori Roma ma non troppo, qualche testa piena di idee ed entusiasmo, la voglia di vivere diversamente e proporre questa alternativa agli altri…

Ecco come nasce Timmagini.

Abbiamo deciso in poco tempo di alzare la testa e rimboccarci le maniche e fare quello che, in poche parole andava fatto e cioè dare un’alternativa ma cercando di scovare la qualità, la genialità, in ogni aspetto di questa avventura.

Musica, teatro, design, arte e stile di vita alternativi sono le linee guida che ci fanno vivere e che fanno vivere Timmagini.

Abbiamo ospitato Simone Cristicchi con il suo “Li romani in Russia” prima ancora che cominciasse la sua tournèe, Diego Mancino uno dei cantautori italiani più interessanti che non aveva mai transitato per Roma, abbiamo presenteta in alteprima “La Sovranità appartiene al Pop” uno spettacolo comico sulla Costituzione Italiana per riderci su e riflettere allo stesso tempo che girerà l’Italia ed abbiamo ospitato con grande orgoglio e per la prima volta nel lazio il pluripremiato “Cernobyl tour” lo spettacolo shock che ci racconta il dramma nucleare avvenuto 25 anni fa.

Abbiamo organizzato un seminario residenziale di 5 giorni dedicato agli attori tenuto da Marco Adda, il regista di “Cernobyl tour”,
con l’intento di creare un gruppo di studio che si veda con regolarità per cercare nuove strade di ricerca teatrale.
A dicembre invece un seminario residenziale sul clown e sull’artista di strada.

Queste e molte altre le iniziative che cercheremo di organizzare in questo posto che non ha una vera e propria forma
e connotazione e che non la vuole perchéci piace trasformarlo a seconda delle cose che proporremo.

Uno dei nostri sogni e cercare di far uscire le persone fuori di casa, dalla loro individualità e fare rete, come spesso si dice ultimamente, per far si che la gente torni a conoscersi e fidarsi ed imparare dal contatto umano cercando di lasciare a casa l’indifferenza e la pigrizia.

T’immagini ci riuscissimo……!